Aree tematiche

Testamento Biologico: Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento, ex L.219/2017

Deposito disposizioni anticipate di trattamento - (Testamento biologico)

Per depositare le proprie DAT presso il comune di Mantova è necessario

1 – Controllare di avere i requisiti
Possono depositare la DAT i cittadini:

  • MAGGIORENNI
  • CAPACI DI INTENDERE E DI VOLERE
  • RESIDENTI A MANTOVA

2 – Avere già compilato le DAT (la legge raccomanda di acquisire adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle scelte contenute nelle DAT).
Le DAT possono essere redatte in uno dei seguenti modi:

  • PER ATTO PUBBLICO (dal Notaio)
  • SCRITTURA PRIVATA AUTENTICATA (La norma non conferisce ai dipendenti comunali, pubblici ufficiali il potere di autentica delle DAT e pertanto l’autentica viene fatta comunque dal Notaio)
  • SCRITTURA PRIVATA SEMPLICE (firma in originale allegando copia del documento di identità)

Il comune non rilascia modelli di DAT

3 – Designare un fiduciario ovvero colui, maggiorenne e capace di intendere e di volere, che fa le veci del disponente e che lo rappresenta nelle relazioni con i medici e le strutture sanitarie nel caso di una futura incapacità del sottoscrittore le DAT di autodeterminazione.

4 – Compilare il modulo SC50 "DICHIARAZIONE DI DEPOSITO DAT".

5Richiedere un appuntamento all'Ufficiale di Stato Civile per il deposito (clicca qui per prenotare un incontro)

All'appuntamento è necessario presentarsi con:

  • La DAT che verrà depositata presso il Comune
  • Il modulo SC50
  • Il documento di identità del disponente

ATTENZIONE: E' necessario che il cittadino sappia che (Circolare Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli affari interni e Territoriali - 1/2018): "L'Ufficio di Stato Civile non partecipa alla redazione delle disposizioni né fornisce informazioni o avvisi in merito al contenuto della stessa. Si limita a verificare i presupposti della consegna con particolare riguardo all'identità della persona ed alla residenza, e a ricevere il documento".

6 – Adempimenti del Comune

  • Il Comune procederà al protocollo del deposito della DAT, consegnando apposita ricevuta al disponente
  • Entro il giorno successivo provvederà a registrarla ed inserirla nel Registro Nazionale per le D.A.T. istituito con Decreto del Ministero della Salute il 10 dicembre 2018, n. 168. La mancata accettazione da parte del fiduciario comporta l'impossibilità di trasmettere il suo nominativo alla Banca dati nazionale.
  • Il sistema automaticamente invierà all'indirizzo mail del disponente il numero, identificativo e univoco, dell'atto di inserimento.

Norme di riferimento:
Legge 22 dicembre 2017, n. 219: "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento", pubblicata sulla Gazzetta del 16 gennaio 2017
Decreto n. 168 del 10 dicembre 2019 Regolamento concernente la banca dati nazionale destinata alla registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento (DAT).

Modulistica disposizioni anticipate di trattamento (DAT):

Risorse consigliate
Procedimenti in questa area
Testamento biologico cos'è [Torna su] Il testamento biologico è la modalità con la quale un soggetto ....

Condividi