Notizie dal Comune

30-11-2021
MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE - SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA' FINANZIARIA. ASSEGNAZIONE VOUCHER -"POMIGLIANO AIUTA"
 
logo del Comune

AVVISO PUBBLICO

Considerato che, per effetto della diffusione del virus Covid-19, molte famiglie vivono uno stato di bisogno che impedisce di far fronte al fabbisogno alimentare quotidiano, l’Amministrazione comunale, in coerenza con il decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, (Decreto Sostegni bis convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106) in tema di “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”,  ha stabilito di intervenire consegnando dei voucher spesa alle famiglie in difficoltà economica.

Per partecipare all’iniziativa “Pomigliano Aiuta” è necessario presentare apposita istanza dal giorno 30.11.2021 al giorno 08.12.2021 ore 23:59, termine perentorio, utilizzando l'apposita piattaforma in cloud, fornita dalla Ditta Astrotel, cliccando sul seguente link:

https://www.telemoney.cloud/registrazioneBuonoSpesaModD.xhtml?enteId=30

chi dovesse riscontrare difficoltà nell'iscrizione, potrà rivolgersi al call center della ditta Astrotel, al seguente numero telefonico e nei seguenti orari:

 

TEL: 0825/1806043

DAL LUNEDI' AL VENERDI' DALLE ORE 09:00 alle ore 13:00 E DALLE 16:00 ALLE 19:00 (Escluso sabato e domenica)

 

Data l’EMERGENZA COVID 19, l’Ufficio dei Servizi Sociali al fine di non creare assembramenti fornirà all’utenza un supporto telefonico oppure sarà possibile previa prenotazione al numero: 081/8033153, prendere appuntamento dal lunedi al venerdi dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e il martedi e il giovedi anche dalle ore 15:00 alle ore 17:00, per l’inoltro dell’istanza del voucher, raccomandando l’utenza di munirsi di completa documentazione fotocopiata:

  1. Modello ISEE
  2. Carta d’Identità del richiedente
  3. Codice fiscale del richiedente
  4. La dichiarazione delle fonti di sostentamento qualora l’ISEE fosse 0,00 €, in tal casoil richiedente dovrà scaricare, compilare e inserire la dichiarazione sulle fonti di sostentamento come da format in allegato -
    Pena l'esclusione dal beneficio.

 

Possono presentare istanza, utilizzando il modello presente sulla piattaforma Telemoney, i cittadini italiani e persone straniere (aventi titolo giuridico valido per risiedere sul territorio comunale) che vivono nel Comune di Pomigliano d’Arco con un valore del modello ISEE non superiore ad € 10.633,00, come stabilito dalla delibera di Giunta Comunale n. 220 del 25/11/2021.

 

Il contributo assegnato sarà determinato in base alla composizione del nucleo familiare e della situazione reddituale:

€ 100,00 per un solo componente (€ 50 se si beneficia di reddito di cittadinanza/altri ammortizzatori sociali/pensione sociale superiori a € 400,00 mensili);

€ 200,00 per n. 2 componenti (€ 100,00 se si beneficia di reddito di cittadinanza/altri ammortizzatori sociali/pensione sociale superiori a € 500,00 mensili);

€ 300,00 per n. 3 componenti (€ 150,00 se si beneficia di reddito di cittadinanza/altri ammortizzatori sociali superiori a € 600,00 mensili);

€ 400,00 per n. 4 componenti ( 200,00 se si beneficia di reddito di cittadinanza/altri ammortizzatori sociali superiori a € 700,00 mensili);

€ 500,00 per n. 5 o più componenti ( 250,00 se si beneficia di reddito di cittadinanza/ altri ammortizzatori sociali superiori a € 700,00 mensili). 

 

Se con le risorse disponibili assegnate al Comune di Pomigliano d’Arco con d.l. 73/2021 non si riuscirà ad assegnare il contributo nella misura sopra indicata, lo stesso verrà ridotto proporzionalmente.

 

Sono escluse dall’iniziativa le famiglie in cui anche uno solo dei componenti sia stato condannato in via definitiva ai sensi dell’art. 416 bis c.p. o abbia riportato condanne per i reati contestati per l’aggravante di cui all’art. 7 del d.l. 152/1991convertito con legge 203/1991.

 

I richiedenti il contributo, aventi i requisiti per ottenerlo, sono inseriti una graduatoria aperta, secondo il seguente ordine di priorità:

- famiglie monogenitoriali con minori in carico;

- nuclei familiari con minori in carico;

- presenza in famiglia di persone con disabilità

 Si procederà all’assegnazione dei voucher fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

Nella graduatoria si darà priorità ai nuclei familiari non percettori di reddito di cittadinanza né di ammortizzatori sociali né di pensioni sociali.

I nuclei familiari che beneficiano di sostegni pubblici potranno beneficiare dei contributi solo a scorrimento e se residuano risorse finanziarie.

Il voucher per l’erogazione dei buoni spesa sarà utilizzabile per l’acquisto di:

prodotti alimentari e beni di prima necessità, prodotti per l’igiene e la cura della persona;

b) farmaci, parafarmaci e prodotti per la prima infanzia;

c) Giochi e Giocattoli.

 

I voucher possono essere spesi esclusivamente presso gli esercenti presenti sul territorio di Pomigliano D’Arco accreditati ed avranno una validità di sei mesi.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente on-line, utilizzando la predetta piattaforma.

 

Tutte le istanze per accedere al voucher saranno inviate tempestivamente alla Guardia di Finanza per i controlli sulle dichiarazioni in esse contenute.

Le false dichiarazioni saranno perseguite in sede penale e civile, con l’aggravante di essere state rese in un momento di emergenza sanitaria.

L’Assessore alle politiche sociali e al lavoro

F.to. Salvatore Esposito

 

Il Sindaco

F.to Prof. Gianluca Del Mastro

 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

logo del Comune
29-07-2022
SI RENDE NOTO Che è possibile richiedere i voucher per la fornitura ....
logo del Comune
11-07-2022
Dal 4 Luglio, il Centro AntiViolenza dell’Ambito Territoriale ....
logo del Comune
05-07-2022
In concomitanza con l'emergenza caldo, al fine di supportare ....
logo del Comune
11-05-2022
Si comunica che è stato pubblicato avviso inerente il servizio ....
Casa
30-03-2022
In adempimento a quanto previsto dalla Convenzione Urbanistica ....