Notizie dal Comune

17-03-2020
AVVISO: PROROGA DELLA VALIDITÀ DEI DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO
 
logo del Comune

Si comunica che con Decreto Legge 18 del 17 marzo 2020 è stata prorogata la validità dei documenti al 31 Agosto 2020. 
Art. 104       
(Proroga della validità' dei documenti di riconoscimento)   
La validità ad ogni effetto dei documenti di  riconoscimento  e di identità' di cui all'articolo 1, comma 1, lettere c),  d)  ed  e),del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445,rilasciati  da  amministrazioni  pubbliche,  scaduti  o  in  scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del  presente  decreto e' prorogata al 31 agosto 2020. 
La validità  ai  fini  dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

Ad ogni buon conto, si precisa che, con decorrenza 13/03/2020 e fino al 3 aprile 2020, l'accesso all’Area 5 “Servizi al Cittadino" (piano terra Casa Comunale) allo scopo, di tutelare la salute dei cittadini/utenti e del personale dipendente, VIENE CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE PREVIO RICHIESTA DI APPUNTAMENTO ATTRAVERSO UN NUMERO DI TELEFONO, E-MAIL E PEC:
Numero di telefono 0815217129 (lunedì – venerdì dalle 9 alle 12)
e-mail: anagrafe@comune.pomiglianodarco.na.it - PEC: servdemografici.pomigliano@asmepec.it

Pertanto sono stati invitati le cittadine e i cittadini a NON RECARSI presso gli uffici comunali SENZA CONFERMA DI APPUNTAMENTO PERCHE’ NON SARA’ CONSENTITO L’ACCESSO e a utilizzare invece gli strumenti di comunicazione a distanza (telefono, posta elettronica, PEC) sopra richiamati: SI RICORDA CHE L’ACCESSO AI SOLI APPUNTAMENTI CONFERMATI AVVERRA’ PREVIA VERIFICA DEL PERSONALE DI POLIZIA LOCALE, IN PRESIDIO PRESSO LA CASA COMUNALE, CHE PROVVEDERA' ALLA VERIFICA NELL'AMBITO DELLE COMPETENZE AGGIUNTIVE LORO ASSEGNATE PER LA VERIFICA DELLA DICHIARAZIONE PERSONALE - AUTOCERTIFICAZIONE IN VIGORE PER COMPROVARE LA "SITUAZIONE DI REALE NECESSITA' ED URGENZA".

Innanzitutto, si ricorda che, ai sensi delle vigenti misure adottate dal governo con il DPCM, a tutti i cittadini di recarsi gli uffici pubblici SOLTANTO IN CASO DI REALE NECESSITÀ E URGENZA, per ottenere documenti che richiedano la presenza fisica e, in tal caso, rispettando le disposizioni dettate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

SARANNO GLI UFFICI A VALUTERE LE REALI NECESSITÀ NON DIFFERIBILI AI SENSI DEI D.P.C.M. 8 E 9 MARZO 2020: nel rispetto infatti del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'11 marzo 2020, le pubbliche amministrazioni, assicurano lo svolgimento in via ordinaria delle prestazioni lavorative in forma agile del proprio personale dipendente e individuano le attività indifferibili da rendere in presenza.
Ecco le informazioni sulle modalità di erogazione dei servizi demografici e SUAP, in applicazione delle disposizioni dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri 8 marzo e 9 marzo 2020:
•        carte Identità, in versione cartacea per i soli casi previsti dalle circolari del ministro dell’Interno e le CIE vengono rilasciate solo su appuntamento e se strettamente necessarie, nel caso in cui non si disponga di altro documento di riconoscimento: IN QUESTO CASO E' NECESSARIO MUNIRSI DI DENUNCIA PRESENTATA ALL'AUTORITA' GIUDIZIARIA (POLIZIA O CARBINIERI) E N.2 FOTOGRAFIE CARTACEE A COLORI, PER LA CARTA DI IDENTITA' CARTACEA (CHE VERRA' RILASCIATA SOLO SE RIENTRANTE NEI CASI COMPROVATI DI RILASCIO PREVISTI DAL MINISTERO DELL'INTERNO) MENTRE N.1 FOTOGRAFIA A COLORI E LA TERRESA SANITARIA (NEL CASO DI CIE).

 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

0Logo_protezione_civile
08-04-2020
EMERGENZA CORONAVIRUS RACCOLTA FONDI #AIUTIAMOCI I cittadini ....
logo del Comune
22-03-2020
In occasione della presente Emergenza Sanitaria Nazionale e facendo ....