Notizie dal Comune

23-09-2019
COMUNICATO: CENSIMENTO PERMANENTE POPOLAZIONE E ABITAZIONI - ANNO 2019
 
CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E DELLE AB

Dal 1 ottobre 2019 parte la seconda rilevazione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Il Censimento permette di misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia. Ad iniziare da ottobre 2018 l’Istat ha avviato la nuova rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale, che consente un rilascio di informazioni continue e tempestive.

                                                        ANNUALITA' 2019

A differenza delle tornate passate, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse: ogni anno le famiglie chiamate a partecipare sono circa 1 milione 400 mila, in oltre 2.800 comuni.

Il nuovo censimento è in grado di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione, grazie all’integrazione dei dati raccolti con le diverse rilevazioni campionarie svolte – la rilevazione detta “areale” e quella “da lista” – con quelli provenienti dalle fonti amministrative.

La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento.

I principali vantaggi introdotti dal nuovo disegno censuario sono un forte contenimento dei costi della rilevazione e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie.

PARTECIPARE AL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI E' OBBLIGATORIO AI SENSI DI LEGGE: LA MANCATA RISPOSTA COMPORTERA' L'EROGAZIONE DA PARTE DELL'ISTAT DI UNA SANZIONE AMMINISTRATIVA:

si fa pertanto presente che, in caso di definitivo rifiuto del cittadino alla compilazione del questionario da parte del rilevatore, nel caso della RILEVAZIONE AREALE e, relativamente alla RILEVAZIONE DA LISTA, decorso inutilmente il termine ultimo per la trasmissione del questionario indicato nella lettera ricevuta dall'ISTAT e fissato al 20 dicembre 2019, l'Istituto attiverà la procedura per l’accertamento e la contestazione delle violazioni dell’art. 7 del decreto legislativo n. 322/1989 alla fine dell’applicazione della sanzione amministrativa pecunaria, secondo quanto previsto dalla normativa in materia statistica sopra citata (artt. 7 e 11 del d.lgs. n.322/1989, DPR 31 gennaio 2018  successivo DPR di approvazione del PSN 2017- 2019 ) e di illecito amministrativo.

LE SEZIONI CENSUARIE SORTEGGIATE A CAMPIONE DALL'ISTAT ED OGGETTO DELLA "RILEVAZIONE AREALE - ANNO 2019" SONO:

SEZIONE 46:

la porzione di territorio ricompresa tra le vie: VIA SALVATORE DI GIACOMO - VIA GIACOMO LEOPARDI - VIA PASSARIELLO - VIA MICHELANGELO

SEZIONE 46

SEZIONE 118:

la porzione di territorio ricompresa tra le vie: VIA SAN MATTEO - VIA CASERTA - VIA BORGO PACCIANO - VIA SAN PIETRO

SEZIONE 118

SEZIONE 213:

la porzione di territorio ricompresa tra le vie: VIA PUGLIE - VIA SAN GIUSTO

SEZIONE 213

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SI ALLEGANO:

 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

il Comune
06-08-2020
Referendum Costituzionale 20 e 21 settembre 2020. Indizione Comizi ....
Referendum
19-06-2020
Dal 19 giugno 2020, presso l'Ufficio Elettorale sono disponibili ....
0Logo_protezione_civile
08-04-2020
EMERGENZA CORONAVIRUS RACCOLTA FONDI #AIUTIAMOCI I cittadini ....
logo del Comune
18-03-2020
                              ....
logo del Comune
17-03-2020
IN OTTEMPERANZA ALLE MISURE PER IL CONTENIMENTO DEL DIFFONDERSI ....