Notizie dal Comune

07-01-2019
AVVISO: proroga termine previsto dall'art. 25, comma 2, del decreto legislativo 15 settembre 2017 n. 147 - proroga reddito di inclusione
 
News 1

Come noto, il decreto legislativo 15 settembre 2017 n 147, prevede all’art. 9 comma 6, che il versamento del beneficio del REI sia disposto successivamente alla comunicazione dell’avvenuta sottoscrizione del progetto personalizzato, fatto salvo quanto previsto in sede di prima applicazione all’art. 25 comma 2, e decorre dal mese successivo alla richiesta del beneficio.

L’art. 25, comma 2, prevede che “in sede di avvio del REI, per l’anno 2018, in deroga a quanto previsto all’articolo 9, comma 6, l’INPS dispone il versamento del beneficio economico pur in assenza della comunicazione dell’avvenuta sottoscrizione del progetto personalizzato prevista all’articolo 6, comma 1. Il beneficio è comunque sospeso in assenza della comunicazione di cui al primo periodo decorsi sei mesi dal mese di prima erogazione”.

Al riguardo si rappresenta che la LEGGE di BILANCIO 2019, all’art. 1, comma 1136, ha modificato l’art. 25 comma 2, aggiungendo, dopo le parole “per l’anni 2018”, le parole “E PER L’ANNO 2019”.

Pertanto, nelle more dell’avvio del Reddito di cittadinanza, per le richieste di accesso al REI PRESENTATE NEL CORSO DEL 2019, CONTINUERÁ A TROVARE APPLICAZIONE LA DEROGA IN OGGETTO.

 

Condividi